Giradischi in stile vintage ma con un occhio al digitale

Il vinile non esclude il digitale. Nel fenomeno di revival che ha riportato sul mercato con successo il giradischi per suonare i dischi in vinile stile long playing, anche se non più vecchia maniera ma in chiave rimodernata nella sostanza, il compromesso si gioca fra antico e moderno. Giradischi sì, tradizione pure, ma scordatevi di ritrovare la vecchia scatola sonora di una volta. Quella la troverete, se vorrete, sulle bancarelle dei mercatini di antiquariato e modernariato, magari pure funzionanti, al pari dei grammofoni anni ’30, ma se vorrete acquistare un nuovo giradischi, insieme alle atmosfere vintage che, pure, rimangono in certi modelli a rievocare altre epoche, di fatto ci troveremo di fronte a prodotti completamente rinnovati dentro e fuori, nella forma e nel funzionamento. I moderni giradischi non disdegnano il digitale. Anzi.

Certi modelli, prodotti da colossi del calibro di

Lucidatrici ‘multitasking’, i requisiti per ottenere di più con meno fatica

Poter sfoggiare dei pavimenti lucidi è un ‘lusso’ che valorizza ogni ambiente pubblico o privato. Vedere un pavimento ben lucidato è un piacere anche per gli occhi perché dà a chi guarda un’immediata sensazione di igiene e pulito. Non tutte le lucidatrici, però, sono all’altezza dell’arduo compito o perché di mediocre fattura o perché è l’utilizzatore che non sa sfruttare al meglio tutto il loro potenziale. I migliori modelli di lucidatrici in commercio sfruttano un’intelligenza artificiale che si vede dalle piccole cose, come ad esempio la presenza di una sorta di paraurti gommato che può essere molto utile quando si passa la lucidatrice in stanze ammobiliate dove l’elettrodomestico in funzione è propenso ad impattare con le gambe di tavoli ed altri mobili. Anche un’occhiata al filo di alimentazione può risparmiare all’utilizzatore successive grane in fase operativa, pertanto sarebbe preferibile poter …

Navigatori satellitari: i modelli TomTom, info e prezzi

Orientarsi su strade sconosciute non è mai stato facile. Ieri ci si aiutava con le cartine o le indicazioni di qualche persona del posto, oggi c’è il navigatore satellitare. Per quanto ultimamente anche le app scaricate dallo smartphone gli abbiano ‘soffiato’ qualche funzione, il navigatore resta lo strumento leader come surrogato moderno della bussola in qualsiasi circostanza di viaggio. Grazie alle sue molteplici funzionalità è possibile seguire la direzione giusta, imboccare la scorciatoia o il bivio più adatto, calcolare in anticipo i tempi di percorrenza e se ci si perde è un attimo rimettersi in carreggiata. Guidare da A a B sarà un’esperienza piacevole e senza imprevisti come una passeggiata se ci si dota di un buon navigatore satellitare. Nella fascia mediana spiccano i TomTom, a metà strada anche nel prezzo fra i ‘low cost’ e i luxury, su una …

Videocamera ad alta definizione

Le videocamere HD, sono dei dispositivi in grado di registrare video di alta qualità, hanno anche una stabilizzazione perfetta in quasi tutte le situazioni ed in determinati casi riescono ad essere anche adoperati per degli scopi professionali. Quindi si tratta di macchine sempre più avanzate ed al passo con i tempi, ci offrono una serie di immagini in movimento nitide e zoom migliori rispetto a quelli di altri dispositivi. La scelta a favore delle videocamere HD non si registra solo da parte di professionisti, che ovviamente hanno ad oggi la necessità di maggiore funzionalità, ma Questa videocamera è fondamentale per realizzare video di qualità, ed il mercato, sul punto, è davvero ben “fornito” e il commercio attuale ci mette a disposizione tanti e diversi modelli, in base a quelli che sono anche i bisogni ed il budget dei singoli

Obiettivo fisso nella fotocamera: conviene davvero?

Possiamo dire che il mondo degli obiettivi delle nostre fotocamere digitali è ormai molto vasto e ci offre una serie di infinite possibilità, con una serie di diversi valori. Ad esempio l’apertura del diaframma e anche la lunghezza focale sono due valori importanti negli obiettivi, e sicuramente per quanto sconfinato il mondo degli obiettivi in ogni caso è diviso in due gruppi ben definiti. Abbiamo gli obiettivi zoom che sono quelli più diffusi ovviamente, e gli obiettivi fissi o meglio vengono spesso descritti come a focale fissa. Questo secondo gruppo ci permette sicuramente una serie di possibilità più variegate rispetto agli obiettivi zoom. L’assenza di uno strumento che va ad avvicinare artificialmente il soggetto della nostra fotografia ci costringe di base quando andiamo a scattare la foto a rivalutare molti aspetti dell’inquadratura, offrendoci quindi una nuova prospettiva.

La lunghezza focale

Primo utilizzo macchina da caffè

Se siete alle prese con il primissimo utilizzo della nuova macchina espresso occorre ovviamente muoversi in un certo modo per ottenere del caffé buono. Per tarare al meglio un prodotto appena acquistato, o anche una vecchia macchinetta che magari non si usava da molto tempo è necessario innanzitutto pulirla in maniera adeguata in modo da poter produrre da subito una bevanda discreta. Il procedimento può variare a seconda del tipo di macchina da caffè che abbiamo acquistato, per quanto riguarda le macchine a cialde o capsule, si deve innanzitutto partire da una corretta pulizia che prevede di smontare la macchinetta nelle sue varie componenti , lavare accuratamente con acqua corrente aiutandosi anche con una spazzola a setole morbide. Una volta asciugata con un panno pulito, si può accendere la macchina e riempire il serbatoio di acqua. E’ consigliato di mettere …

Misuratore per la pressione: può essere utilizzato in autonomia anche dai più anziani?

I misuratori per la pressione sono degli strumenti che si utilizzano ovviamente per uno scopo ben preciso: quello di andare a misurare la pressione sanguigna e di tenerla costantemente sotto controllo. I misuratori per la pressione sono strumenti che vengono utilizzati sia dai professionisti del settore, tra cui possiamo menzionare ovviamente medici, infermieri e farmacisti, ma anche da tutti coloro che magari si trovano nella situazione di dover misurare la pressione in modo regolare e anche tutti i giorni. Si tratta infatti di strumenti che permettono di tenere costantemente sotto controllo la pressione e di valutare quindi se gli eventuali cambiamenti nelle misurazioni dovrebbero destare preoccupazione o meno o possano essere sintomo di altre patologie che devono magari essere tenute sotto controllo in modo costante. Avere quindi un misuratore per la pressione sempre in casa e pronto da essere utilizzato

 Livelle laser, cos’è il grado di protezione IP e a cosa serve

Quanto può durare una livella laser? Su questo punto si appuntano dubbi e perplessità, in considerazione del fatto che non è facile stabilirlo ‘a priori’. Un modo, però, c’è per individuare i modelli più longevi ed è quello di controllare i valori IP, segnalati nella scheda del prodotto. Intanto, cosa si intende per IP? Con questa sigla, che sta per International Protection, si indica il grado di protezione da polvere e acqua o pioggia. Più alto è il valore e più resistente e, di conseguenza, più duratura sarà la livella. Alcuni modelli laser, come potete vedere visitando il sito www.livellelaser.it, rilevano un indicatore IP54, che è già buono per preservare la livella dall’azione aggressiva di polvere e intemperie, ma ve ne sono altri ancora più efficaci sotto questo profilo, come le livelle laser IP66, praticamente indistruttibili, testate per resistere