Primo utilizzo macchina da caffè

Se siete alle prese con il primissimo utilizzo della nuova macchina espresso occorre ovviamente muoversi in un certo modo per ottenere del caffé buono. Per tarare al meglio un prodotto appena acquistato, o anche una vecchia macchinetta che magari non si usava da molto tempo è necessario innanzitutto pulirla in maniera adeguata in modo da poter produrre da subito una bevanda discreta. Il procedimento può variare a seconda del tipo di macchina da caffè che abbiamo acquistato, per quanto riguarda le macchine a cialde o capsule, si deve innanzitutto partire da una corretta pulizia che prevede di smontare la macchinetta nelle sue varie componenti , lavare accuratamente con acqua corrente aiutandosi anche con una spazzola a setole morbide. Una volta asciugata con un panno pulito, si può accendere la macchina e riempire il serbatoio di acqua. E’ consigliato di mettere un recipiente sotto l’erogatore e far svuotare il serbatoio almeno per un ciclo di acqua. A questo punto si può fare il primo caffè seguendo le istruzioni riportate nel manuale della propria macchina da caffè in modo da tarare il dispositivo. Il primo caffè andrà gettato ma dal secondo potremo tranquillamente bere il nostro caffè.

 

Per le macchine da caffè espresso occorre fare una serie di azioni che sono legate al corretto settaggio che è necessario tanto per un prodotto professionale quanto per una macchina di tipo casalingo. Ricordando che di principio ciascuna marca e ciascun produttore forniscono alcune regole specifiche per ogni singolo prodotto, ci sono però una serie di parametri di funzionamento da rispettare e che sono sostanzialmente universali. Potete tranquillamente trovarli su qualsiasi manuale di istruzione in dotazione. Alcuni dati ovviamente possono anche cambiare se si tratta di una macchina casalinga oppure di una macchina molto più grande e professionale. Ad esempio il il valore della pressione della caldaia deve restare sempre compreso tra 0,9 e 1,0 bar, mentre quando abbiamo una macchina professionale da bar è di un grado superiore a quest’ultimo.

I primi caffè che si fanno con una macchina da caffè sono spesso da eliminare, questo perché la macchina deve avere il tempo di scaldarsi e tararsi, soprattutto se nuova o non utilizzata da moltissimo tempo. Ma state tranquilli che sarà attiva in pochissimi minuti e potrete gustare un ottimo caffè senza problemi. Se volete avere altre delucidazioni per trattare la vostra macchinetta e per preparare caffè sempre più buoni, vi consiglio di consultare il sito Lemacchinedacaffe.it.