Deet – Dovresti usarlo?

Il repellente per zanzare, in termini semplici, è un prodotto chimico che va applicato sui tessuti, ai vestiti o a qualsiasi altra superficie che scoraggia le zanzare dall’arrampicarsi o dall’atterrare su di esso. Ci sono molti tipi di repellenti per zanzare disponibili oggi sul mercato. È possibile acquistare da lozioni e spray a candele di citronella e profumatori per ambienti. Alcuni di questi prodotti possono essere applicati direttamente sulla pelle, mentre altri possono essere applicati su tessuti, biancheria da letto e tende. Indipendentemente da come li applichi, il tuo obiettivo principale è quello di tenere le zanzare lontano dalla zona dove vuoi tenere pulito e dove non vuoi essere disturbato dalle loro punture fastidiose e irritanti.

Anche se la maggior parte dei repellenti per insetti evapora una volta a contatto con l’acqua, è possibile mantenerli più a lungo possibile utilizzando un sistema di nebulizzazione per zanzare. La maggior parte di questi sistemi richiedono un ugello installato sul bordo della biancheria da letto, tessuto o tenda per spruzzare la soluzione direttamente sulla zanzara. Per assicurarsi che le zanzare non rimangano attaccate su alcune aree dopo la spruzzatura del prodotto, assicuratevi di riapplicare il repellente per insetti una seconda volta.

Per ottenere il massimo beneficio dai repellenti naturali per zanzare, un buon consiglio è utilizzare gli olii essenziali. Questi, oltre ad avere effetti benefici, sono anche gradevoli nell’odore, e si possono mettere in ogni angolo della casa. Una buona pratica per tenere lontane le zanzare è mescolare l’olio con dell’olio di eucalipto. L’olio di eucalipto infatti ha proprietà antibatteriche ed è fenomenale contro le punture di insetti, perché è in grado di togliere il dolore causato dalle punture di zanzara. Un altro modo è poi mescolare l’olio di eucalipto con l’olio dell’albero del tè per ottenere il massimo risultato. L’olio dell’albero del tè può anche essere combinato con l’olio di lavanda per alleviare il fastidio delle punture di zanzara: oltre ad avere un buonissimo profumo è senz’altro efficace. Questi olii essenziali possono essere anche mescolati con olio di oliva e applicati sulle punture di zanzara per avere un effetto ancora maggiore. Si tratta di uno dei migliori rimedi naturali per tenere lontani insetti e zanzare senza utilizzare prodotti chimici.

Se vuoi leggere di più su quanto scritto, visita il sito internet qui rimediantizanzare.it